Eresia della felicitÓ-2015

creazione a cielo aperto per Vladimir Majakovskij



Non so mai bene cosa succede con i molti. La non-scuola (nelle sue varianti, Arrevuoto a Napoli e Scampia, Capusutta a Lamezia Terme, etc.) si confronta da sempre con i molti. Si mette a specchio con i molti. I molti sono una particolare forma di ebbrezza. I molti sono una libertà raramente concessa al teatro contemporaneo. I molti sono l'anarchia possibile, imprevista, la sorpresa che rompe il disegno registico. I molti restituiscono senso alla regia, sanno come metterla in riga, la regia, che altro non è che lasciar spazio all'inatteso. I molti sono il plotone che gioioso si sottomette a se stesso, felicità dell'essere coro, non solo riuniti con l'altro, ma addirittura uno con esso. I molti cantano e danzano, pestano e strepitano, schiamazzo di ranocchi mascherati. I molti qui sono i piccoli. Bambini pieni di grazia, adolescenti sgraziati in bilico tra l'età dell'oro e l'età del grigio (per questo, forse, ancor più commoventi). I molti definiscono un cerchio dove lo schiavo diventa libero, dove s'infrangono le rigide, ostili delimitazioni che la necessità, l'arbitrio e la moda sfacciata hanno stabilite tra i viventi. I molti imbracceranno le parole crepitanti del poeta Vladimir Majakovskij, quando lui pure era un giovane ribelle, e sentiva la tempesta nell'aria. I molti arriveranno al Castello Sforzesco da diverse parti dell'Italia e del mondo, come un'epidemia, parola che alla lettera significa "l'arrivo nel paese".

Marco Martinelli 
luglio 2015





Rassegna stampa

Eresia della felicità a Milano creazione a cielo aperto per Vladimir Majakovskij
Ideazione: Marco Martinelli e Ermanna Montanari. Direzione: Marco Martinelli. Coro di adolescenti: Filippo Agostini, Nikita Agrapidis, Giovanni Amadori, Giulia Amoroso, Damiano Andreghetti, Agnese Arevalos, Ginevra Argnani Caroli, Cristina Armas, Lorenzo Asciutti, Maguette Ba, Ibrahima Badij, Alessio Bagliore, Denis Bajrami, Silvia Baldo, Francesca Ballarini, Lorenzo Bandini, Jheyson Javier Barrientos Orozco, Michele Barucci, Elena Barzagli, Enrico Battaglia, Omar Belhaj, Luca Beltrambini, Eleonora Benatti, Riccardo Benatti, Leila Benbadri, Rachele Benzoni, Caroline Bernandinis, Daniela Bertuzzi, Marta Biral, Maria Chiara Bocchi, Irene Boni, Vincenzo Bonomo, Anita Borella, Jaouher Brahim, Emma Bravetti, Marco Bricchi, Francesca Burgini, Lorenzo Burgini, Roberto Calimeri, Giorgio Caneva, Simone Cappello, Umberto Capuano, Martina Cardetta, Matteo Cardetta, Vanessa Carrieri, Fabio Casadei, Francesco Casanova, Giorgio Cascinelli, Andrea Castaldo, Matilde Cerlini, Alessia Chen, Alex Ciobanu, Mauro Colarietti, Anna Coppa, Luca Corona, Alessandra Corradini, Alessia Crobe, Giovanni Cubadda, Hilde Cubeddu, Mario Cubeddu, Klaudia Daci, Carlo De Leonardo, Concetta De Grandi, Aurora Del Re, Martina De Matteis, Silvia De Santis, Chiara Di Donna, Isabel Dilluvio, Abdou Aziz Diop, Marema Diop, Cristina Di Ponzio, Bader Dahir, Chiara Dolcini, Miriam Dridi, Maud Dubois, Valerio Federici, Filippo Ferrara, Giovanna Ferrari, Chiara Ferrini, Cecilia Fiori, Manuela Flore, Damiano Folli, Roshean Fonseka, Elia Fontana, Giovanni Foschini, Zoe Francia Lamattina, Luca Gambardella, Jacopo Gardelli, Alessandro Gatta, Jessica Gatti, Rachele Vanessa Gatto, Gessica Gaudenzi, Valentina Gavioli, Anna Gennari, Marco Ghirardelli, Eleonora Gibini, Isabella Gigliotti, Mattia Gigliotti, Massimo Giordani, Alessandro Giordano, Margherita Giorgio, Cristian Golovaschi, Chiara Grassetti, Tancredi Saverio Greco, Khadim Gueye, Karim Hassan, Antonio Iaconianni, Luigi Iaconianni, Elena Iorio, Maria Luisa Iotti, Jing Yi Jia, Carlo Knol, Emilia Krzyzek, Marzia Luppi, Alessandra Malta, Cecilia Mancinelli, Rebecca Mancino, Sofia Marchi, Niko Marian, Francesca Marongiu, Miriam Marongiu, Bernardo Junior Martinez Ledesma, Séverine Lemaire, Francesca Marvoglia, Emanuele Massa, Mariano Mastinu, Chiara Mazzatorta, Stefania Matta, Serena Mazzotti, Eugenia Mazzotti, Alessandro Meloni, Shemul Miah, Ayman Mohamed, Pietro Emanuele Molinari, Marco Montaletti, Federica Montecavalli, Francesco Moschini, Maati Nadim, Simonetta Napoleone, Eshak Awny Edwar, Khadim Ndiaye, Moussa Ndiaye, Moussée Ndiaye, Kingsley Ngadiuba, Dieumb Niang, Fama Niang, Juan Nunez, Agnese Orioli, Chiara Ossani, Gueye Pathe, Nicole Padoan, Alina Parfene, Camilla Pasquandrea, Flaminia Pasquini Ferretti, Giuseppina Pintus, Chiara Poletti, Luca Ponceta, Andrea Porro, Amarild Preni, Alice Pullin, Francesca Quercetani, Dario Racagni, Mirea Raccagni, Sofia Radice, Chiara Raineri, Harsh Vardhan Singh Rathore, Beatrice Ravaioli, Clara Ravaioli, Guido Ravaioli, Teresa Ravaioli, Luca Ravelli, Angela Rebecchi, Alice Remonti, Laura Ricci, Kevin Romero, Davide Rossi, Chiara Sacco, Jasmine Salame Younis, Anna Salighini, Lucia Salighini, Valentina Samalia, Valeria Sampiere, Marco Sansanelli, Aurelia Scambia, Giovanni Maria Serra, Maria Eugenia Serra, Matilde Sforza, Gianluigi Signoriello, Elizaveta Sineva, Alexandru Marian Stoican, Nicusor Andrei Stoican, Xhevit Tafa, Davide Tezza, Miriam Treglia, Fabio Trerè, Yuri Tre Re, Nicola Trombini, Davide Tubertini, Sebastiano Ulleri, Damiano Valeriani, Xhevair Velaj, Giulia Venturi, Laura Venturi, Guendalina Vieceli, Ronaldo Xhukiçi, Yi Yi Jessica Zhang, Margherita Zannoni, Emily Zerbini, Stefania Zirilli guide Alessandro Argnani Caroli, Monica Barbato, Lorenzo Carpinelli, Matteo Cavezzali, Nicolas Ceruti, Domenico Cubeddu, Cinzia Dezi, Matteo Gatta, Christian Giroso, Damiano Grasselli, Adama Gueye, Roberto Magnani, Michela Marangoni, Ambra Marcozzi, Simone Marzocchi, Emanuele Massa, Mariano Mastinu, Khadim Ndiaye, Moussa Ndiaye, Massimiliano Rassu, Laura Redaelli, Alessandro Renda, Davide Sacco, Cristiano Sormani Valli, Agata Tomsic, Gianni Vastarella 
accompagnatori: Angela Albanese, Adriana Babini, Paola Bagni, Valentina Battarola, Laura Carioni, Costanza Casula, Serena Cenerelli, Mario Cubeddu, Rosy De Sensi, Dario Del Vecchio, Mamadou Fall, Damiano Folli, Catia Gelosi, Vincenzo Gigliotti, Desideria Grilli Cicilioni, Sara Honegger, Sara Loreto, Debora Marongiu, Miriam Mastinu, Cristina Mazzotti, Angela Nevoso, Michela Perla, Salvatore Piacente, Eliana Tazzari, Anna Valentini, Donatella Vasi accoglienza Olinda Fabio Amauro, Irene Beccore, Leo Bellesia, Roberto Borghetto, Alessandra Carlino, Anastasia Cavina, Rosario Cutuli, Marco D'Ambrosio, Jacopo Emmenegger, Thomas Emmenegger, Cristina Gambini, Massimo Giannotta, Giuseppe Infante, Samweli Kibasa, Giovanni Leon, Manuela Lipori, Fabio Bietto Mabini, Valentina Milano, Bonino Moncibello, Carla Negrola, Vincenzo Nista, Laura Politi, Paolo Privitera, Ornella Putzu, Francesco Roberto, Lino Sciascia, Nicola Sitia, Caterina Spano, Abou Zeed Azima Suna, Franca Tagliabue, Andrea Tonin, Giuseppe Topa, Dario Tornaghi, Pino Tre Re, Luigina Urso, Alba Viglione, Chiara Vettori, Rosita Volani.
Luci e fonica: Giacomo Delfanti, Fagio (Luca Fagioli), Monia Giannobile e Luca Pagliano. Video: Alessandro Penta e Andrea Di Gangi. Foto: Mario Spada. Organizzazione:  in collaborazione con Giusy Mingolla. Ufficio stampa: Rosalba Ruggeri e Renata Viola.
Produzione: Olinda in collaborazione con Teatro delle Albe/Ravenna Teatro insieme a ERT Emilia Romagna Teatro Fondazione, Fondazione I Teatri di Reggio Emilia, Santarcangelo Festival Internazionale del Teatro in Piazza, Punta Corsara, Takku Ligey Théâtre, Perda Sonadora, Teatro Caverna, Ilinx Teatro, Associazione Arrevuoto teatro e pedagogia/Mercadante Teatro Stabile di Napoli.