English


Paradiso

Chiamata Pubblica per la "Divina Commedia" di Dante Alighieri


men├╣ principale

ideazione, direzione artistica e regia Marco Martinelli e Ermanna Montanari

musiche originali Luigi Ceccarelli 
in scena Ermanna Montanari, Marco Martinelli, Luigi Dadina, Alessandro Argnani, Roberto Magnani, Laura Redaelli, Alessandro Renda, Salvatore Tringali, Camilla Berardi e i cittadini della Chiamata Pubblica

Vincenzo Core chitarra elettrica, Giacomo Piermatti contrabbasso, Gianni Trovalusci flauti, Andrea Veneri live electronics e con Mirella Mastronardi voce
spazio scenico e costumi allievi dell’Accademia di Belle Arti di Brera Milano-Scuola di Scenografia e Costume coordinati da Edoardo Sanchi e Paola Giorgi disegno luci Fabio Sajiz

 

produzione Ravenna Festival/Teatro Alighieri
 in collaborazione con Teatro delle Albe/Ravenna Teatro con il contributo straordinario del Comune di Ravenna


 

Prima Nazionale Teatro Rasi, Ravenna, 24 giugno 2022

 

Marco Martinelli e Ermanna Montanari hanno raccolto la sfida di trasformare in teatro la Divina Commedia, il capolavoro che ha dato origine alla lingua italiana, pensando l’opera in corto circuito tra la sacra rappresentazione medievale e il teatro di massa di Majakovskij: la città è un palcoscenico, e i cittadini sono chiamati a 'farsi luogo' nell’epoca dei ‘non-luoghi’ e della comunità dispersa e frantumata. L’opera vive di una sostanza corale e sono gli spettatori a fare il viaggio nei regni ultraterreni: ognuno di loro è Dante. È l’umanità intera che fa quel viaggio, così come ci suggerisce Ezra Pound, definendo Dante ‘Everyman’. 

Dopo i premiati INFERNO e PURGATORIO, Martinelli e Montanari firmano PARADISO, ultimo capitolo del Cantiere Dante, vivo vortice di anime “trasumanate”, che cantano il loro immergersi nel Mistero. La Commedia è intessuta di materia sonora, l’ascesa spirituale di quell’uomo smarrito segna al tempo stesso una metamorfosi dell’universo sonoro, dalle grida infernali fino all’armonia delle sfere celesti, dove luce e suono sono un’unica vertigine.





men├╣ principale