Cenci-1993



menù principale

di Ermanna Montanari

In scena: Marco Martinelli, Ermanna Montanari.
Scene e costumi: Cosetta Gardini, Ermanna Montanari.
Luci: Enrico Isola. 
Regia: Marco Martinelli, Ermanna Montanari.
Produzione: Teatro delle Albe, Ravenna Teatro, Santarcangelo dei Teatri d’Europa.


Prima nazionale Santarcangelo, Palazzo Cenci, 6 luglio 1993





CENCI

Cenci, brandelli, stracci, di chi è in stato di debolezza, cencioso, miserabile, mendico.
L'estate scorsa a Gerusalemme, seguendo le donne ebree al Muro del Pianto, che nascondevano tra le crepe dei mattoni del Tempio di Salomone i loro bigliettini piegati tante e tante volte fino a farne una pallottola di preghiera al loro Dio, pensavo alla pallottola di parole che stavo masticando per i Cenci e la segretezza di un linguaggio che faticava ad uscire. Ancora oggi, dopo tanto tempo, non posseggo a fondo le parole dei Cenci, sto ancora masticando, mugghiando, balbettando brandelli di frasi che avevo prima della lettura del Mito dei Cenci.
Ho un padre e una figlia.
Un padre dal volto d'angelo, fecondo e generante, violento nella sua bontà, nella sua giustezza. Un padre che dà la misura, un sublime senso della vita. Ho una figlia in vuoto d'amore, che vuole essere gradita, posseduta, abbandonarsi nell'obbedienza di tale padre, fino a renderlo divino, a odiarlo, in confusione nella mente e nel corpo.
Ho la crudeltà e la bellezza delle parole dell'Ecclesiastico:

Una figlia è per il padre
un affanno segreto
e il pensiero che ella gli dà
non lo lascia dormire 

Ho i Cenci, la nobile famiglia romana che negli ultimi anni del 1500 vide la gran parte dei suoi membri perire di morte violenta, altri condannati e giustiziati dal Papa Clemente VIII, lo stesso che proclamò nel 1600 l’Anno Santo e mise sul rogo Giordano Bruno nel febbraio dello stesso anno, lo stesso che si prese poi tutti i beni della famiglia Cenci.
Ho il conte Francesco, patriarca, ribelle, assassino e stupratore, ucciso dai famigliari a Rocca Petrella con un chiodo conficcato nella testa e un altro conficcato nella gola. 

Tuo padre ha sete, Beatrice
non daresti da bere a tuo padre?

Ho Beatrice, le parole di Shelley, di Stendhal, di Artaud, di altri poeti e romanzieri.
Ho un calendarietto del Salone Lolli Ezio, barbiere, del 1950, che augura buone feste con la storia di Beatrice Cenci, pieno di immaginette sdolcinate e paroline da romanzetto popolare.
Ho un luogo, le due stanzette all'ultimo piano di Palazzo Cenci di Santarcangelo.
Una stanza per lei ed una per lui.
La stanza in luce è di Beatrice. La stanza in ombra è di
Beatrice evoca il padre, che lei stessa ha ucciso. 
Il padre, più presente e pesante nella morte che non nella vita.
 
Occhi miei, su quale orribile spettacolo
vi aprirete morendo.
Chi mi potrà garantire che, laggiù,
non ritroverò mio padre.
Questo pensiero rende più amara
la mia morte.
Perchè ho paura che la morte
mi riveli che ho finito per assomigliargli.


Ermanna Montanari


Rassegna stampa

Tre domande sui linguaggi della dea
Spettacolo: Cenci-1993
Autore: Massimo Marino
Testata: L'UnitÓ
Data: 08 maggio 1993


realtÓ non convenzionale
Spettacolo: Cenci-1993
Autore: Cristina Ventrucci
Testata: Il Messaggero
Data: 28 maggio 1993


Eva Robin's scopre Cocteau
Spettacolo: Cenci-1993
Autore: Stefania Chinzari
Testata: L'UnitÓ
Data: 28 maggio 1993


Ravenna alla conquista di Milano con "Griot Fuler"
Spettacolo: Griot Fulŕr-1993, Cenci-1993
Autore: Maria Carla Brumat
Testata: Il Resto del Carlino
Data: 09 giugno 1993


Teatro in tempo di guerra
Spettacolo: Cenci-1993
Autore: Massimo Marino
Testata: L'UnitÓ
Data: 04 luglio 1993


Il mito dei Cenci rievocato dalla Montanari
Spettacolo: Cenci-1993
Autore: Cristina Ventrucci
Testata: Il Messaggero
Data: 04 luglio 1993


La voce di Eva Robin's nella notte di Cocteau
Spettacolo: Cenci-1993
Testata: Il Resto del Carlino
Data: 06 luglio 1993


Ermanna Montanari "rivisita" Beatrice Cenci
Spettacolo: Cenci-1993
Testata: Il Resto del Carlino
Data: 07 luglio 1993


Voci da Santarcangelo
Spettacolo: Cenci-1993
Autore: Antonella Marrone
Testata: Il Salvagente
Data: 08 luglio 1993


Sade, concerto criminale a Santarcangelo
Spettacolo: Cenci-1993
Autore: Gastone Geron
Testata: Il Giornale
Data: 08 luglio 1993


Santarcangelo dei mille temi
Spettacolo: Cenci-1993
Autore: Massimo Marino
Testata: L'UnitÓ
Data: 09 luglio 1993


La fredda notte di Eva Robin's
Spettacolo: Cenci-1993
Autore: Stefania Chinzari
Testata: L'UnitÓ
Data: 09 luglio 1993


Attisani lascera' Santarcangelo
Spettacolo: Cenci-1993
Testata: Il Manifesto
Data: 10 luglio 1993


Sempre contro anche se povero
Spettacolo: Cenci-1993
Autore: Maria Manganaro
Testata: Corriere Adriatico
Data: 11 luglio 1993


Tutti quei colpi di scena sono il teatro alternativo?
Spettacolo: Cenci-1993
Autore: Ugo Volli
Testata: La Repubblica
Data: 14 luglio 1993


Percorsi solitari s'intrecciano
Spettacolo: Cenci-1993
Autore: Eugenio Sideri
Testata: Il Brillante
Data: 15 luglio 1993


Pudore ben in vista e femmine nell'ombra
Spettacolo: Cenci-1993
Autore: Valeria Ottolenghi
Testata: Gazzetta di Parma
Data: 16 luglio 1993


Pubblico e "voci umane" a Santarcangelo dei Teatri
Spettacolo: Cenci-1993
Autore: Valeria Ottolenghi
Testata: Giornale dello Spettacolo
Data: 16 luglio 1993


Luci e ombre sulla scena della vita
Spettacolo: Cenci-1993
Autore: Marco Bettelli
Testata: Il Tempo
Data: 19 luglio 1993


Festival "Segni Barocchi": obiettivo puntato sulla qualita'
Spettacolo: Cenci-1993
Testata: Corriere dell'Umbria
Data: 11 agosto 1993


Cenci di Ermanna Montanari
Spettacolo: Cenci-1993
Autore: Alessandro Lay
Testata: Harta
Data: settembre 1993


I Cenci, una tragedia per il fine millennio
Spettacolo: Cenci-1993
Autore: Walter Porcedda
Testata: La Nuova (Nuova Sardegna)
Data: 20 settembre 1993


Segni Barocchi si chiude con Cenci
Spettacolo: Cenci-1993
Testata: Corriere dell'Umbria
Data: 26 settembre 1993


Santarcangelo: crisi e passione teatrale
Spettacolo: Cenci-1993
Autore: Livia Grossi
Testata: Hystrio
Data: ottobre 1993


Le parole di Beatrice,pesanti come pallottole
Spettacolo: Cenci-1993
Autore: Cristina Ventrucci
Testata: Il Messaggero
Data: 02 ottobre 1993


Il mito di Beatrice rivive da domani al Rasi di Ravenna
Spettacolo: Cenci-1993
Autore: Massimo Marino
Testata: L'UnitÓ
Data: 03 ottobre 1993


Beatrice Patricida
Spettacolo: Cenci-1993
Testata: Qui
Data: 04 ottobre 1993


"Cenci" di scena al Rasi
Spettacolo: Cenci-1993
Testata: Il Resto del Carlino
Data: 04 ottobre 1993



menù principale